Soluzioni innovative per il monitoraggio strutturale

Sysdev, azienda del gruppo Adicom, propone soluzioni innovative per il monitoraggio strutturale di edifici e infrastrutture come ponti e gallerie, con lo scopo di migliorare il controllo del territorio e la sua resilienza a fronte di eventi catastrofici. Le soluzioni proposte consentono di innalzare l’intelligenza dei sistemi di monitoraggio e gestione, aumentando esponenzialmente il numero di sensori dispiegati e virtualizzando su Cloud l’hardware di campo. Sviluppiamo soluzioni IoT (Internet of Things) complete e verticali per specifiche esigenze dei clienti (dai sensori e unità di campo fino alla raccolta, visualizzazione e analisi dei dati).

SHBOX

Soluzione innovativa proprietaria per il monitoraggio strutturale di edifici e infrastrutture (ponti, viadotti, gallerie, …). Dotata di sensori wireless è in grado di monitorare il massimo numero di parametri fisici (deformazione, temperatura, inclinazione, evento sismico) dei singoli elementi strutturali nello stesso momento e nello stesso punto.I sensori strutturali rappresentano gli elementi “atomici” del sistema, il cui valore informativo è relativo (come i pixel di un’immagine). I sensori vengono aggregati ed elaborati direttamente tramite una piattaforma cloud in modo tale da ricostruire il digital twin dell’ambiente reale monitorato. La risoluzione complessiva del sistema è funzione del numero di sensori dispiegati e la perdita di singoli sensori non inficia la validità del digital twin, ma ne diminuisce solo la risoluzione. La soluzione consente di creare più sistemi virtuali di monitoraggio con differenti finalità ed algoritmi a partire dalla stessa base di sensori dispiegati sul campo.

Architettura

I nodi multi-sensore rappresentano gli elementi atomici del sistema. Un singolo nodo è in grado di rilevare una moltitudine di parametri (deformazione, spostamento, potenziale galvanico, temperatura, inclinazione, evento sismico) e di trasferire tali informazioni ad una piattaforma software per l’analisi. I nodi sono assimilabili ad una nuvola di punti di misura dinamici che aggiornano costantemente il modello digitale strutturale su di essi costruito e interpolato. La piattaforma software, accessibile da browser, è il luogo dove viene generato il gemello digitale della realtà fisica misurata dai nodi multi-sensore. I dati dei singoli nodi possono essere valutati singolarmente o riaggregati dinamicamente tramite modelli fisici e statistici interpretativi. Grazie alla piattaforma software è possibile ricostruire nel tempo l’andamento strutturale dell’opera e ridurre il numero di ispezioni visive limitandole ai casi più critici segnalati dal sistema.

Translate »
wpChatIcon