fbpx

Didattica a distanza e in Presenza

Grazie al nuovo PON Adeguamento spazi e aule - Azione 10.7 – la scuola potrà migliorare la sicurezza e la fruibilità degli ambienti scolastici, finalizzate anche al contenimento del rischio di contagio da Covid-19. Occorrerà quindi rivedere gli spazi a disposizione nelle aule scolastiche, riorganizzando gli arredi per un corretto distanziamento sociale.

Con i videoproiettori interattivi EPSON è possibile offrire uno schermo fino a 100” in formato 16:10 al costo di un kit LIM. Con le document camera EPSON è possibile condividere documenti, test, visione approfondita di oggetti oltre che effettuare riprese del decente e della lavagna alle sue spalle.

 

Piano Nazionale delle Riforme

Come sarà la scuola del futuro? Probabilmente più digitale e maggiormente attrezzata a fronteggiare le emergenze. Sicuramente meno affollata. Queste indicazioni arrivano dal Pnr, il Programma nazionale di riforme che indica le iniziative che l’Italia metterà a punto per settembre.

Più di 3 miliardi per la ripartenza della scuola: banchi singoli, lezioni anche nei cinema ed ingressi scaglionati in classe. Andranno per le opere di edilizia, ma anche per portare in tutti gli istituti la fibra ottica entro due anni, così da favorire i progetti di didattica a distanza, che andrà rafforzata anche in epoca post-Covid, ma anche per evitare di arrivare impreparati dinanzi ad una sempre possibile ondata di ritorno del coronavirus.

 

Molte soluzioni implementate nei prossimi mesi si baseranno su ciò che è già disponibile, ma per molte organizzazioni, sarà necessario investire. In questo caso è importante fare la scelta giusta e considerare in che modo i prodotti potranno essere utili non solo in questo momento, ma nel lungo periodo. Ovviamente, la flessibilità è la chiave del processo.
Videoproiettori e document camera sono naturalmente solo parte della risposta, ma offrono una soluzione eccellente per risolvere almeno alcune di queste sfide. Le scuole che ne sono già in possesso possono sfruttare appieno il loro potenziale, mentre quelle che non sono ancora attrezzate ma stanno investendo, prenderebbero una saggia decisione nello scegliere questo tipo di equipaggiamento.

Scrivici per ulteriori dettagli o richieste: didattica@adicomgroup.it

 

Siamo pronti a supportare dirigenti e docenti per una nuova scuola innovativa e sicura.

La scuola di domani

Adicom Group, il tuo partner per una didattica collaborativa e interattiva.

Sarà importante dotare le aule di nuovi strumenti che permettano ai docenti di essere pronti alla condivisione delle lezioni, pensando a sessioni a distanza, alternate alla didattica in presenza. Occorrerà considerare di avere superfici di proiezione ampie, di dimensioni tali da poter risultare visibili da ogni studente in ogni punto dell’aula.

Si potrà pensare a nuove soluzioni di sedute “indipendenti” per maggiore modularità degli spazi e distanziamento sociale, non più banco + sedia ma un unico pacchetto con spazio per lo zaino e i libri sulla pedana.
Translate »
    wpChatIcon